Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Uomini e Donne – Claudio Sona ha fatto la sua scelta. Ecco cosa è accaduto durante la registrazione della puntata

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Anticipata dalla stessa Maria De Filippi durante la registrazione di Tv Talk, venerdì pomeriggio Claudio Sona ha fatto la sua scelta fra Mario Serpa e Francesco Zecchini.

  RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
ATTENZIONE SPOILER.
Circondato dai suoi amici di sempre e da Clarissa, che settimana scorsa ha scelto Federico, Claudio Sona ha posto fine al primo trono dedicato all’amore omosessuale di Uomini e Donne. Prima della scelta, viene mostrato un video di Monica Cirinnà che si complimenta con la padrona di casa per aver portato avanti questa iniziativa e aver contribuito a sdoganare una volta per tutte la normalità dell’amore fra due persone dello stesso sesso.
Continua sotto...

Dopo è il momento di mostrare le ultime esterne. Con Mario, Claudio visita Napoli, mentre con Francesco rimane seduto su una panchina. Seguono i momenti migliori di entrambi i corteggiamenti prima di arrivare al momento cruciale. 

I corteggiatori lasciano lo studio e Claudio ringrazia Maria De Filippi, Raffaella e Tina donando a loro un omaggio floreale.
Continua sotto...

Il primo a entrare è Mario e dopo un discorso sentito gli confessa che la sua scelta è lui. Lo studio, che fino a quel momento ha ascoltato tutto in rigoroso silenzio, scoppia in un boato di gioia quando il corteggiatore risponde con un «il mio non è un sì, ma mille volte sì!»


Francesco sembra prendere bene la decisione di Claudio e sui social la butta sullo scherzo, scrivendo uno stato in cui si legge:
«Quindi se nemmeno la Maria nazionale riesce a farmi accasare… resta solo il ritiro spirituale! #foreveralone.»

Finisce così il trono di Claudio Sona e già tutti si chiedono se l’esperimento verrà ripetuto, visto anche che le puntate del trono classico sono aumentate del 3% di share, e chi sarà, in caso, il nuovo tronista. Non resta che vedere.

Fonte: WittyTv 
Read More

Ragazzino vittima di bullismo omofobo si toglie la vita

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Uccidersi a 13 anni per colpa del bullismo omofobo accedeva nel passato e accade ancora oggi e ogni volta fa male. Tyronne Unswwoert, uno studente australiano  di 13 anni, ha pensato che togliersi la vita fosse la sola soluzione per porre fine alla violenza e alla derisione a cui lo costringevano da anni i suoi compagni di scuola a Brisbane.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Nella foto: Tyronne e la madre
La colpa di Tyronne, secondo i suoi compagni, era quella di essere  “troppo effeminato” e per questo meritava di essere preso di mira e bullizzato.
«Lui era un ragazzo davvero effeminato, gli piaceva la moda, il trucco… così che i bambini se la prendevano sempre con lui, chiamandolo gay, frocio… questo accadeva da quando aveva 5 anni.» ha raccontato la madre. «Tyronne voleva diventare un veterinario o un disegnatore. Gli piaceva il detto “stick and stones may break my bones but words will never hurt me” (i bastoni e le pietre possono rompermi le ossa, ma le parole non mi feriranno mai) ma, evidentemente, alla fine hanno finito per farlo.»
Continua sotto...

La scuola ha posto le condoglianze alla famiglia di Tyronne, ma ha dichiarato di essere  completamente all’oscuro su quanto capitava al tredicenne. Eppure  meno di un mese fa, il ragazzo è stato colpito con il palo del recinto da un suo compagno proprio nei locali scolastici. Il colpo è stato così forte che Tyronne è stato portato in ospedale, dove ha subito un intervento chirurgico d’urgenza.
Il tredicenne era così spaventato che non voleva tornare più in classe, ma per la scuola non accadeva nulla perché né il ragazzino né la sua famiglia ha chiesto il loro aiuto per porre fine all’inferno a cui era costretto.
Continua sotto...

La notizia ha lasciato un enorme sgomento tanto da spingere molti personaggi della scena australiana a esporsi e reclamare a gran voce l’intervento dei governi affinché nessun altro adolescente arrivi a subire quello che ha vissuto Tyronne e soprattutto non arrivi a togliersi la vita.


Fonte: ambienteg

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Read More

Ragazzo gay aggredito in un bar a Napoli

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Domenica scorsa presso un bar di piazzale Tecchio a Napoli, un ragazzo gay è stato aggredito mentre faceva colazione.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

A darne notizia è stata Arcigay Napoli nella persona del presidente Antonello Sannino, attraverso un comunicato stampa:
Continua sotto...

«Registriamo l’ennesimo caso di omofobia a Napoli dove domenica mattina, in un bar di piazzale Tecchio, spesso ritrovo della comunità LGBT napoletana, un ragazzo di origini russe, Kostantin, che insieme a un amico si apprestava a fare colazione, a causa di un banale diverbio con la commessa del bar è stato aggredito verbalmente e poi fisicamente. Kostantin è stato colpito al volto, al fianco e alle gambe. I due amici sono poi fuggiti verso la stazione della Ferrovia Cumana, facendo ritorno a casa. In un secondo momento Konstantin si è rivolto al Pronto Soccorso dove i medici hanno riscontrato contusioni, eritemi e un trauma psichico.»

Continua sotto...


«Ancora un’aggressione omofoba – continua Sanninoe questa volta proprio nella piazza dove è partito l’ultimo pride napoletano. Un evento che conferma ancora una volta quanto ci sia da lavorare contro l’om-transfobia in Italia: i pride non bastano come non è sufficiente la legge sulle Unioni civili. Chiediamo un intervento immediato della Regione Campania affinché velocizzi il percorso di una legge regionale in attesa che arrivi quella nazionale che punisca efficacemente chi si macchia di crimini a sfondo omo – transfobico.»

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Il modello Joey Grant chiede al suo compagno di sposarlo. Ecco il video della proposta che ha fatto il giro del mondo.

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Si sa quando due persone si amano quello che vogliono è condividere la loro vita per sempre e il primo passo per iniziare questo percorso è la proposta di matrimonio. Ma che succede se uno dei protagonisti è il muscoloso e barbuto modello Joey Grant? La proposta diventa virale.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Grant  ha voluto chiedere al suo compagno, Julio Nuno, di sposarlo in aeroporto. Il compagno del modello tornava in città dopo un viaggio e Joey ha preso la palla al balzo per inginocchiarsi e chiedere la sua mano. Il modello non ha lasciato nulla al caso, anzi. Ha organizzato tutto nei minimi dettagli: ha ingaggiato dei mariachi per far suonare la sua canzone preferita, ha comprato un anello e ha approfittato dell’effetto sorpresa per avanzare la proposta.

Continua sotto...

Mentre la canzone “El milagro en tus ojos” (Il miracolo nei tuoi occhi) veniva suonata dai musicisti, Joey si è inginocchiato e ha chiesto a Julio di diventare suo marito. Quest’ultimo, in evidente emozione, ha accettato e ha baciato il compagno, mentre una folla di flash e applausi li ha travolti.
Continua sotto...

Pronti a emozionarvi? Ecco il video della proposta che ha fatto il giro del mondo.

Fonte: Cromosoma X
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Dillo con un bacio, il “dolce” spot con una coppia gay alle prese col Natale

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Torniamo a parlarvi di spot natalizi con protagonisti coppie gay. Se nelle settimane scorse ci siamo soffermati sugli spot che al momento sono in rotazione nelle tv britanniche e nelle riviste spagnole, oggi ci spostiamo negli Stati Uniti per mostrarvi la pubblicità della confetteria Hershey.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Lo spot si intitola Dillo con un bacio e ha per protagonisti una coppia di sposi intenti ad addobbare la casa e a preparare il pranzo di Natale assieme ai genitori di uno dei due.

Gli sposi si chiamano Josh e Matt Noble, vivono a New York e, come racconta lo stesso Josh, sono in procinto di trasferirsi a casa della madre di lui per di prendersene cura:

Continua sotto...

«Lei e mio padre hanno trascorso la loro vita facendo in modo che  mio fratello Jason e io ci sentissimo accettati, appoggiati e amati. Ora è il nostro turno.»

Insomma la normalità della vita, dove non importa nulla se non l'amore. La compagnia di dolci ha dichiarato che la sua intenzione non è altra se non quella di unire intorno ai loro prodotti la gente nei momenti speciali. Questi spot, hanno dichiarato, rappresentano quei valori a cui vogliono e vorranno essere sempre  associati.

Continua sotto...

Non resta che guardare questo “dolcissimo” spot.


RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Pia Contessa – il brano contro l’omofobia dei Fuoricentro [ViDEOCLIP]

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Pia Contessa, il nuovo brano della band Fuoricentro, parla di omofobia e lo fa portando all'attenzione il punto di vista del gay represso che si trasforma in omofobo .

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Nella foto: Maurizio Camuti, cantante dei Fuoricentro
«Una visione alquanto critica e provocatoria ma supportata da parecchi studi oggi ripresi da svariate università e studi vari che sostengono come il troppo accanimento o la troppa paura del “diverso” nasconda una paura recondita legata a quella parte non accettata ma presente in taluni individui.»  racconta Maurizio Camuti, cantante della band milanese.

Continua sotto...

In rotazione nelle radio dal 21 ottobre scorso, Pia Contessa vuole dare una prospettiva della problematica attraverso un tono ironico e quasi favolistico, con la storia di un uomo moralista di giorno e peccaminoso di notte che, una volta scoperto per le sue scappatelle tra parchi e parcheggi, riceverà lo stesso trattamento da lui solitamente riservato al prossimo.

Continua sotto...

«Pia Contessa nasce circa cinque anni fa,  - continua Camuti - con l’intento di scrivere qualcosa di ‘diverso’, una realtà sconosciuta ai più ovvero l’omofobo etero fasullo e represso, quasi invidioso e spaventato della libertà altrui. Uno frustrato che nutre pulsioni irrefrenabili verso coloro che al bar con amici, al ristorante, tra i discorsi con i familiari, rifiuta e disprezza. Un ‘carnefice’ che è a sua volta vittima di se stesso e della sua educazione, costretto a manifestare le proprie pulsioni in gran segreto, con il travestitismo o banalmente attraverso incontri occasionali, nei momenti liberi rubati, nei parcheggi, insomma in posti e con persone che non potranno essere testimoni dell’inconfessabile. Ho voluto raccontare il tutto in maniera molto ironica ed inaspettata, fornire l’altro lato della medaglia del fenomeno legato all’omofobia, proprio per far venire a galla i ‘peccati’ di una certa frangia di popolazione che molti non si aspetterebbero e non immaginerebbero neanche».

Il ritmo richiama il rock anni ’70 ma anche l’elettro – pop degli anni ’80 ed è stato firmato dallo stesso Maurizio Camuti e Roberto Arru, chitarrista dei Fuoricentro.

VIDEOCLIP


 RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

[VIDEO] Uomini e donne - Mario rimane e Francesco litiga con Claudio. Ecco cosa vedremo nella puntata di oggi

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
A breve inizierà  su Canale 5 la nuova puntata di Uomini e Donne. Ad aprire le danze saranno Claudio Sona e i suoi due corteggiatori Francesco Zecchino e Mario Serpa.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Se a fine della scorsa puntata aveva espresso la volontà di non voler più rimanere in trasmissione per via della mezz’ora senza telecamere che Claudio ha avuto con Francesco, e nella quale si sono scambiati un bacio, Mario non solo ha cambiato idea ma ha ritrovato una nuova sintonia con il tronista.
Continua sotto...

Se, però, con Mario le acque sembrano essersi calmate, non è lo stesso per quel che riguarda il rapporto con Francesco che in puntata si lamenta per come Claudio ha commentato il loro bacio, arrivando a dire che il tronista non è la persona adatta a lui.

Continua sotto...

In attesa di guardare la puntata, eccovi alcune anticipazioni.


RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Coppia gay nel nuovo catalogo natalizio di Leroy Merlin

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Ieri vi abbiamo mostrato lo spot dei grandi magazzini inglesi Sainsbury’s e oggi vogliamo continuare a parlare di pubblicità natalizie con il nuovo catalogo della Leroy Merlin.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Nel catalogo spagnolo della catena di arredi per la casa e bricolage, appare una coppia gay che rientra a casa con gli ultimi acquisti.
Continua sotto...


Nella pagina successiva i due uomini, invece, sono alle prese con le ultime decorazioni per rendere l’appartamento ancora più natalizio proprio come qualsiasi coppia tradizionale.
Continua sotto...

Anche in Italia sarà fatta un’operazione del genere o si continuerà a ignorare le coppie gay per non incorrere nelle ire, e minacce, di destroidi e credenti vari? 

Fonte: shangay

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

[VIDEO] Mascherato da Power Ranger chiede la mano del fidanzato

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
James e Anthony sono una coppia, si amano e sono grandi fans dei Power Rangers. Voi direte: e con ciò? Beh, sappiate che questi tre elementi sono fondamentali per la storia che stiamo per raccontarvi e mostrarvi.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Da grandi fans delle serie in forza dagli anni ’90, i ragazzi hanno deciso di realizzare un video identico al trailer del nuovo film dei Power Rangers, ma all’improvviso Anthony si è inginocchiato lasciando James a bocca aperta.

Continua sotto...

Nella posizione classica per chi vuole chiedere la mano della persona che si ama, Anthony ha tirato fuori un anello e ha chiesto a James di diventare suo marito.  Emozionato, quest’ultimo ha risposto di sì per poi baciarlo.

Il video è stato postato successivamente da James su Facebook, accompagnandolo dal seguente testo:
«Ragazzi voi sapete che Anthony non ha mai fatto niente in maniera mediocre, che deve sempre essere over the top! Così ha fatto in modo che il prossimo passo della nostra vita fosse più che speciale. Si è messo in ginocchio e mi ha chiesto di essere il suo Ranger per sempre! Ho detto di sì! Rangers insieme, l’amore per sempre!»

Augurandogli ogni bene, gustatevi questa “potente” proposta di matrimonio.

Continua sotto...


Read More

Il dolcissimo spot natalizio con una famiglia arcobaleno [VIDEO]

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Dai, diciamolo, il Natale è già nell’aria. Manca ancora più di un mese, ma siamo già tutti pronti a farci contagiare dalla sua frenesia. Dischi, film, tutorial su come personalizzare l’albero e realizzare addobbi incantevoli ormai li vediamo spuntare come funghi sotto ai nostri occhi, così come gli spot delle aziende che vediamo passare in tv.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

La pubblicità di cui vogliamo mostrarvi il video proviene dal Regno Unito ed è stata realizzata da Sainsbury’s, uno dei più noti grandi magazzini. L’azienda ha spiegato che con questo spot natalizio vuole mostrare il Regno Unito moderno, quello in cui convivono con normalità diversi tipi di famiglie. 
Continua sotto...

E infatti è così.  Le famiglie protagoniste della pubblicità, realizzata con la tecnica dell’animazione, sono quattro e ognuna è diversa dall’altra. C’è quella eterosessuale, quella omosessuale, quella mista e quella formata da un genitore single che cresce il figlio con l’aiuto del vecchio padre. Insomma una vera e propria rappresentazione della vita, quella vera e non quella che una certa politica o la chiesa vogliono far vedere.

Continua sotto...

Lo spot è davvero dolcissimo e siamo certi che ne resterete affascinati anche voi. Non ci credete? Guardate un po’…

Fonte: Ambiente G
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Ricky Martin ha chiesto a Jwan Yosef di sposarlo [VIDEO]

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Dopo diverse voci che lo volevano in cresi con il suo compagno Jwan Yosef, a causa della sua collaborazione con il rapper Maluma con cui ha inciso il suo ultimo singolo, Vente Pa' CaRicky Martin pone fine ai gossip con una dichiarazione che non lascia spazio a equivoci.

Continua sotto...

Durante la sua partecipazione al Ellen DeGeneres Show, il cantante portoricano ha raccontato alla padrona di casa e al suo pubblico di aver chiesto al compagno di sposarlo, mettendosi in ginocchio di fronte a lui. Adesso la coppia vive assieme nella nuova residenza di Las Vegas e Ricky Martin si è detto «molto felice» di questo passo e di essere davvero innamorato.

Continua sotto...


Durante l’ospitata il cantante, emozionato e sudato, ha parlato anche dei figli e dell’affetto del pubblico che lo segue da sempre.


RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More
Powered by Blogger.

Etichette/Tag

© Copyright Il mio mondo espanso